Noi custodi del creato: conoscere per custodire

Il 29 novembre scorso nell’auditorium della scuola secondaria di primo grado Giordani si è tenuta la tavola rotonda sulla tutela dell’ambiente dal titolo Noi custodi del creato: conoscere per custodire curata dagli alunni delle terze classi.

Dopo il saluto iniziale del dirigente Lorenzo Vitulano, sono intervenuti: don Salvatore Miscio parroco della Sacra Famiglia, il dott. Carmine Lupia biologo e il dott. Biagio Ciuffreda geologo.

L’incontro con gli esperti ha contribuito, in maniera significativa, a strutturare comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della legalità e della sostenibilità ambientale.

Don Salvatore ha dialogato con i ragazzi che avevano, precedentemente, approfondito l’enciclica Laudato Si’ e che profondamente meravigliati e stupiti dalle parole del Santo Padre  volevano capire di più il nesso tra ciò che li circonda (le nostre città, il nostro ambiente) e il loro  rapporto con l’Infinito. Il  dott  Lupia ha aiutato i ragazzi a capire la vita del mondo vegetale nei vari aspetti specialmente in rapporto alla loro fisiologia ed utilità. Infine, il dott Ciuffreda ha catturato l’interesse degli alunni mostrando l’evoluzione geologica della Puglia, ed ha illustrato le problematiche del nostro territorio e le sue criticità idrogeologiche. A rendere più interessante l’incontro è stata la partecipazione attiva dei ragazzi che  hanno condotto la tavola rotonda e posto domande e  interrogativi ai relatori, diventando così protagonisti attivi dei loro studi finalizzati alla valorizzazione e cura del proprio territorio.