Concorso cittadino Il Presepe più bello – 5ª edizione

Il 27 dicembre 2017, alle ore 12:00, presso l’Associazione Italiana Amici del Presepio – sede di Manfredonia, in via Maddalena n. 31, si è riunita la commissione di valutazione, nominata dal presidente dell’A.I.A.P. sede di Manfredonia, Pio Ciuffreda, composta dal sig. Renato Gravinese, dal sig. Domenico Santoro e dal prof. Sante De Biase, per decretare i vincitori della 5ª edizione del concorso “Il Presepe più bello”, indetto dall’Associazione Italiana Amici del Presepio – sede di Manfredonia – con il patrocinio del Comune di Manfredonia e dell’Agenzia del Turismo di Manfredonia. Dopo aver visionato tutte le opere presepiali a concorso e aver attribuito i giudizi in base ai seguenti parametri:
– Rilevanza della Natività all’interno della struttura
– Creatività, originalità e tecnica di realizzazione
– Il paesaggio nel suo insieme
– Il senso artistico e spirituale,
i membri della commissione di valutazione hanno decretano i seguenti vincitori:

CATEGORIA SCUOLE

3° classificato:
Scuola Primaria “De Sanctis” classi 4^B/C/D dell’Istituto Comprensivo “Giordani-De Sanctis”, con la seguente motivazione:
“Le insegnanti e gli alunni hanno creato un angolo suggestivo utilizzando con maestria materiali di riciclo come bottiglie di plastica per realizzare la scenografia presepiale. Emerge una grande sensibilità e ricercatezza tecnica non solo nella rappresentazione della stalla e del paesaggio ma anche nella realizzazione dei personaggi con vestiti di stoffa, che conferiscono un valore aggiunto a tutta l’opera presepiale”.

2° classificato:
Scuola dell’infanzia “E. Fieramosca” dell’Istituto Comprensivo “Giordani-De Sanctis”, con la seguente motivazione:
“La bella tonalità di blu del cielo stellato sovrasta l’Avvenimento sacro dando un senso spirituale all’opera molto intenso. Tutto è stato realizzato con la grande sensibilità delle insegnanti che hanno trasmesso e guidato con mani esperte i più piccoli nella creazione dei personaggi dell’intero presepe dal quale emerge il senso più puro della schiettezza e della semplicità dell’animo, qualità essenziali per l’amore fraterno che ogni presepe dovrebbe trasmettere”.

1° classificato:
Scuola secondaria di primo grado “Giordani” dell’Istituto Comprensivo “Giordani-De Sanctis”, con la seguente motivazione:
“La rappresentazione presepiale, ambientata in un paesaggio fatto di semplici case di pietra e legno, contrasta con l’opulenza del mondo contemporaneo facendoci riflettere sui valori affettivi che l’uomo moderno sta sempre più trascurando. Tutta la composizione è concepita per evidenziare il tema centrale della Natività verso cui tutto il mondo volge l’attenzione. Lodevole è la tecnica di costruzione, il rispetto delle giuste proporzioni e la scansione spaziale del paesaggio con effetti prospettici e scenografici. L’osservatore è rapito dalla bella rappresentazione ed è indotto a riflettere sul mistero e sul significato del Natale”.

Vincitore del premio della giuria popolare del web con 572 preferenze è la classe 4°E della scuola primaria I.C. “Giordani – De Sanctis”